Spirit PG-13: le motivazioni dell’MPAA

La MPAA (Motion Picture Association of America) ha deciso che The Spirit sarà un film PG-13, ossia vietato ai minori di tredici anni non accompagnati dai genitori. La restrizione è ovviamente circoscritta al territorio statunitense.

Questa la motivazione: for intense sequences of stylized violence and action, some sexual content and brief nudity, ossia “per le intense scene di violenza e azione stilizzate, alcuni contenuti sessuali e un po’ di nudo”.

Sicuramente in Italia il film non avrà alcuna censura.

Una Risposta to “Spirit PG-13: le motivazioni dell’MPAA”

  1. Ah, in italia censurano poco al cinema… e anche se censurano fanno entrare anche i bimbi di 8 anni da soli (l’ho visto io a Ombre dal Passato) xD

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: